Eruzione solare: nella notte tra il 3 e 4 Agosto grandi aurore boreali

By admin on agosto 3, 2010

Lo scorso 1 Agosto intorno alle 8:55 UT, SDO, il satellite in orbita intorno al Sole ha individuato una eruzione solare di classe C3.
L’eruzione ha avuto origine in una macchia solare non molto grande paragonata alle dimensioni del Sole ma per noi comuni mortali tale macchia ha un diametro pari a quello della Terra.

macchia solare

Le macchie solari di classe C non sono molto intense e quindi poco pericolose per la vita sulla Terra (paragonate a quelle di classe X e M molto, molto pericolose). Ad ogni modo l’eruzi di questi giorni avrà comunque conseguenze da tenere sotto controllo per tutti i satelliti in orbita attorno al nostro pianeta. E saranno visibili spettacolari aurore boreali generate dalla grande quantità di massa espulsa dall’eruzione solare che precipita sulla Terra seguendo le linee di forzdel nostro campo magnetico.

macchia solare

La nube di gas proveniente dal Sole impiega dai 3 ai 4 giorni per percorrere i 150 milioni di chilometri che ci separano, in pratica una velocità di alcuni milioni di chilometri orari. In gergo tecnico l’espulsione di massa dalla corona solare viene indicata con il termine Coronal Mass Ejections o CME.

macchia solare